Chi siamo

Persistenze o Rimozioni nasce dalla collaborazione e dall’amicizia di un gruppo di giovani ricercatori e dall’entusiasmo di tutti coloro che hanno partecipato agli eventi organizzati dal 2010 ad oggi.

I SOCI FONDATORI:

Presidente

Michelangela Di Giacomo, Fondazione di Venezia, miki.digiacomo@gmail.com

è Dottore di Ricerca e Cultore della Materia presso l’Università di Siena. Già Borsista presso l’Institut de Estudis Catalans di Barcellona, lavora come ricercatrice per il progetto M9Museum della Fondazione di Venezia. Si occupa di movimento operaio, storia politica, migrazioni e storia urbana comparata. Ha pubblicato saggi tra gli altri su “Studi Storici”, “Memoria e Ricerca”, “Storiografia”, “Historia, Trabajo y Sociedad”, “Segle XX”. Ha vinto il premio Carlo Leuzzi del Senato della Repubblica e il premio della Presidenza della Repubblica della Fondazione Spadolini Nuova Antologia. La sua prima monografia “Da Porta Nuova a Corso Italiano” (Bologna, 2013) ha vinto una menzione speciale al premio ANCI-SISSCO.

Tesoriere

Novella di Nunzio, Università di Vilnius, novedi@fastwebnet.it

Novella di Nunzio è Italian Lecturer presso l’Università di Vilnius e docente di lingua e cultura italiana presso l’Istituto di Cultura di Vilnius. Collabora regolarmente con la cattedra di Letteratura Italiana Contemporanea e di Letteratura Italiana dell’Ottocento e del Novecento dell’Università di Perugia. È membro del comitato scientifico del gruppo di ricerca interuniversitario Centre for European Modernism Studies. Si e laureata in Filologia Moderna presso l’Università degli Studi di Perugia. Ha conseguito il dottorato di ricerca in Letteratura Italiana presso l’Università degli Studi di Siena. Ha collaborato con il Museo Sveviano di Trieste. Si occupa principalmente di modernismo italiano del primo Novecento, in particolare di Italo Svevo, Giacomo Debenedetti, Carlo Michelstaedter, Luigi Pirandello, Giuseppe Antonio Borgese, Tommaso Landolfi.

AnnaRita Gori, Ics Lisbona-Istituto Gramsci Toscano, annarita.gori@inwind.it

Doctor Europeus nell’Università di Siena, è ricercatrice post-doc presso l’ICS-Università di Lisbona. Già visiting presso NYU nel 2015. Studia i processi di nation building analizzando le feste civili e le maggiori esposizioni nazionali. Ha presentato paper nell’Università di Bratislava, Bielefed, Aarhus, Istambul, Lisbona, Fondazione Basso di Roma e Columbia University. È stata borsista del programma Marie Curie nel 2009; ha pubblicato su Lér Historia, Storia e Futuro, Memoria e Ricerca, della quale è membro della segreteria editoriale. La sua prima monografia è “Tra patria e campanile” (Milano, 2014).

Tommaso Nencioni, Fondazione Circolo Fratelli Rosselli

Conseguito un Master nel Dottorato in Storia sociale politica e culturale presso l’Università Autonoma di Barcellona, è diventato Dottore di Ricerca presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bologna, per cui ha portato avanti le ricerche per la stesura di una biografia politica di Riccardo Lombardi. Si è occupato di storia dei partiti comunisti e socialisti, pubblicando vari saggi su “Italia Contemporanea” su Lelio Basso e sul PCE. La sua prima monografia: Riccardo Lombardi nel socialismo italiano, ESI, Napoli, 2014

 Gregorio Sorgonà, Fondazione Istituto Gramsci Roma

Laureato in Filosofia nel 2005, ha conseguito il Dottorato di ricerca con una tesi sul gruppo dirigente del PCI tra l’VIII e l’XI Congresso. Ha svolto ricerche sulla filosofia politica contemporanea e sul gruppo dirigente del PCI. Ha pubblicato sulla storia del sindacato, sulla storia del movimento operaio e sul cinema americano contemporaneo. Attualmente è dottorando presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata. Tra le sue pubblicazioni: La svolta incompiuta. Il gruppo dirigente del P.C.I. tra l’VIII e l’XI Congresso, Aracneeditrice (Roma 2011); Dalla rimozione del bosco alla forestazione produttiva. Appunti su una nuova questione meridionale?, Rivista Calabrese di storia del ‘900, Pellegrini (Cosenza 2011), in corso di pubblicazione.

Altri membri del Comitato Direttivo:

Francesca Zantedeschi Universitat Pompeu Fabra Barcelona

è dottore di ricerca in History and Civilization per l’European University Institute di Firenze. Si occupa di processi di nation-building nell’Europa ottocentesca e le sue ricerche si focalizzano in particolare sul ruolo della lingua come elemento preferenziale di identificazione nazionale. Collabora al progetto ERNiE (Encyclopedia of Romantic Nationalism in Europe) coordinato dal prof. Joep Leerssen (Universiteit van Amsterdam). È membro della redazione di Nazioni e Regioni e corrispondente esterno per Passato e Presente.

Paolo Perri – Università della Calabria

è assegnista di ricerca in storia contemporanea presso l’Università della Calabria e visiting researcher alla City University of New York. Ha conseguito il dottorato di ricerca in scienze storiche dell’età contemporanea presso l’Università degli Studi di Siena con una tesi di storia comparata sui na- zionalismi periferici in Europa occidentale. È membro della redazione multimediale della rivista «Zapruder–Storie in Mo- vimento» e del comitato di redazione della rivista «Nazioni e Regioni — Studi e Ricerche sulla comunità immaginata».

Hanno collaborato finora alle nostre iniziative:

Enrico Acciai, Luigi Ambrosi, Alessandro Andreolli, Francesca Avancini, Francesca Barbano, Daniela Barberis, Pierluigi Basile, Davide Baviello, Mireno Berrettini, Paolo Borioni, Marina Brancato, Luca Bufarale, Costanza Calabretta, Simone Cara, MariaElena Cavallaro, Luigi Cappelli, Vera Capperucci, Alfonso Cela Rodriguez, Alessandro Celi, Laura Cerasi, Salvatore Cingari, Massimo Colella, Michele Colucci, Roberto Colozza, Angela Condello, Giulia D’Alessio, Alberto De Bernardi, Carlo De Maria, Michele Di Donato, Marco Di Maggio, Federica Ditadi, Patrizia Dogliani, Yvette Dos Santos, Ignasi Escandell García, Antonio Farina, Giovanni Ferrarese, Vanessa Ferrari, Stefania Ficacci, Steven Forti, Federica Franze, Elio Frescani, Enrichetta L. Frezzato, Andrea Geniola, Francesco Giasi, Enrico Gaudenzi, Elisabetta Girotto, Alexander Höbel, Livio Karrer, Jessica Lombardi, Katarazyna Maniowska, Martí Marín Corbera, Chiara Martinelli, Massimo Mastrogregori, Tito Menzani, Fabrizio Miliucci, Michele Nani, Pedro Oliveira Couceiro, Giaime Pala, Catia Papa, Rolf Petri, Massimo Piermattei, Luca Polese Remaggi, Deborah Paci, Claudio Panella, Dimitris Parsanoglou, Marco Perez, Giovanni Pietrangeli, Claudio Povolo, Enrico Pugliese, Paolo Puppa, Paolo Raspadori, Jelena Reinhardt, Andrea Ricciardi, Camillo Robertini, Francesco Samarini, Alessandro Santagata, Serena Sartore, Manfredi Scanagatta, Margherita Scarello, Gianluca Scroccu, GiovanBattista Scirè, Marialuisa Lucia Sergio, Gianni Silei, Marco Stolfo, Giulia Strippoli, Margherita Sulas, Davide Tabor, Ermanno Taviani, Marica Tolomelli, Tiziano Toracca, Giota Tourgeli, Matteo Troilo, Marìa Valls Gandía, Stefano Ventura, Valerio Vetta. 

É POSSIBILE ASSOCIARSI SIN D’ORA VERSANDO LA QUOTA ASSOCIATIVA ANNUALE di 10 €, necessaria per partecipare alle future attività

SUL C/C

Persistenze o Rimozioni
Codice IBAN
IT51J0200803045000102691804
Unicredit Banca
Annunci