PoR 8 | Perugia

Persistenze o Rimozioni 8

L’Europa di ieri, l’Europa che verrà

 

Università degli Studi di Perugia

Aula Magna, Palazzo Manzoni, Piazza Francesco Morlacchi 11

29 giugno 2018

In collaborazione con
318314_261286203910589_13981022_n-e1521986297297

 

Programma

 

9:00-9:30

Registrazione partecipanti

 

9:30-9:45

Saluti del Prof. Mario Tosti, Direttore del Dipartimento di Lettere – Lingue, Letterature e Civiltà Antiche  e Moderne

 

9:45-10:30

Keynote Oscar Greco (Università della Calabria)

 

10:30-10:45

Pausa caffè

 

10:45-12:30

Panel 1: Costruzione dello spazio europeo

 

12:30-14:00

Pranzo sociale

 

14:00-15:15

Panel 2: Interpretazioni politiche dell’Europa

 

15:15-15:30

Pausa caffè

 

15:30-17:15

Panel 3: Costruzione dell’identità europea

 

17:15-18:30

Assemblea dei soci Persistenze o Rimozioni

 

Attraverso lo sguardo interdisciplinare si vuole ripercorre la storia dell’idea d’Europa, dalle sue formulazioni originarie nel XIX secolo passando per la cesura delle due guerre mondiali, dei totalitarismi e della nascita delle istituzioni comunitarie, fino ai giorni nostri. Alla luce della recente crisi dell’europeismo, minato, da un lato, dal fallimento del processo d’integrazione sovranazionale e dall’incipiente ruolo degli organismi finanziari, e, dall’altro, dal ritorno di un nazionalismo escludente e xenofobo, riteniamo necessaria una riflessione approfondita sulle ragioni di tale crisi. Ripercorrere la storia del processo d’integrazione, delle forze politiche che si sono spese in favore o contro l’idea di un’Europa unita, lo stentato percorso verso lo sviluppo di un’identità propriamente europea e il delinearsi di un’integrazione incentrata sull’aspetto economico, favorirà una migliore comprensione del quadro politico attuale.

 

Panel 1: Costruzione dello spazio europeo. Discussant: Paolo Raspadori (Università degli Studi di Perugia).

Emanuele De Luca “África empieza en los Pirineos”. Il ruolo ambivalente della nazione imperiale spagnola nello spazio europeo del XIX secolo

Mattia Frapporti La comunità logistica degli Stati europei

Giuseppe Iglieri I rapporti tra il Movimento Federalista Europeo e il Movimento Comunità. Uno slancio per il processo di integrazione europea

Matteo Anastasi Unione europea e sport: un rapporto difficile

 

Panel 2: Interpretazioni politiche dell’Europa. Discussant: Salvatore Cingari (Università per Stranieri di Perugia)

Adriano Cozzolino Salvati dall’Europa? Per una contro-storia dell’idea di “Europa” nella transizione nel-liberale italiana

Marianna Clelia Fazzolari L’euroscetticismo del Front National e dello United Kingdom Independence Party nel Parlamento Europeo

Elania Zito L’Unione europea tra sfiducia e crisi di identità: l’antipolitica dei leader politici

 

Panel 3: Costruzione dell’identità europea. Discussant: Fabio Fatichenti (Università degli Studi di Perugia)

Claudio Staiti Dalla “generazione Caporetto” alla “generazione Erasmus”. Le memorie dei soldati al fronte della Grande Guerra come contributo alla pace e alla costruzione dell’identità europea

Lorenzo Venuti Le rappresentazioni dell’“Altra Europa”: il caso della “Mostra dell’Aldilà” (1953)

Costanza Calabretta Le politiche della memoria dell’Unione Europea

Stella Molina La Casa della storia europea fra ricomposizione e ricostruzione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...